Proteggere gli occhi dai raggi ultravioletti è importante, questo è noto, e da questo punto di vista bisognerebbe prestare attenzione anche ai bambini.

Senza fare allarmismi, infatti, va sottolineato che anche i piccoli necessitano di protezione da questo punto di vista, anche in considerazione del fatto che il loro cristallino è più liquido rispetto a quello degli adulti, quindi più vulnerabile.

Anche i bimbi dovrebbero dunque indossare degli occhiali da sole, e l’ideale è optare per dei modelli leggeri e privi di spigoli, per ovvie ragioni di sicurezza.

Questi occhiali da sole devono essere realizzati in materiali rigorosamente atossici, mentre le lenti devono essere in plastica infrangibile, magari polarizzate e non troppo scure.

In commercio esistono anche alcuni modelli di occhiali da sole dedicati ai bambini molto piccoli, di età inferiore ai 3 anni, tuttavia in questa fase è bene evitare le forzature: può assolutamente accadere che i piccoli non vogliano indossare occhiali di questo tipo, e in tal caso non bisogna costringerli.

In generale, se i bambini si mostrano restii a indossare gli occhiali da sole, può essere un’ottima alternativa quella di far indossare loro un berretto con visiera.